Sentire tutto in Dio

Sentire tutto in Dio

La trasfigurazione dei sensi

Una porta aperta nel cielo (Ap 4) e gli occhi vedono, le orecchie ascoltano, il gusto sente, l’olfatto odora, le mani toccano… 7Venne una nube che li coprì con la sua ombra e dalla nube uscì una voce: «Questi è il Figlio mio, l’amato: ascoltatelo!». Si Padre, abbiamo cercato di ascoltare il tuo Figlio amato, abbiamo invocato il tuo Spirito per essere purificati, guariti. Ora il nostro cuore desidera contemplare il Trasfigurato perché quella Luce non si rifletta solo nel suo corpo: –  2E fu trasfigurato davanti a loro: il suo volto brillò come il sole e le sue vesti divennero...

Eroe per virtù

In Lui, Vita nuova!

Tracce di Misericordia