Canonizzazione

San Francesco in missione tra il popolo di Rivolta!

don francesco in basilica

Grande festa ieri sera, 19 Ottobre, a Rivolta d’Adda! La comunità di Rivolta si è ritrovata nella Chiesa di Casa Madre. Cantati i vespri, sacerdoti, suore e laici hanno accompagnato il corpo di San Francesco nella basilica del paese: un raccolto corteo con fiaccole, accompagnato dalla musica della banda cittadina, ha percorso le vie del paese. All’ ingresso in basilica, la serata si è completata con la preghiera a Padre Spinelli e il canto dell’inno composto per l’occasione della sua canonizzazione da monsignor Frisina.

don francesco in basilica

Era il lontano 13 maggio 1924 quando, accompagnato anche in tale occasione da una lunga processione di suore, sacerdoti e laici, il feretro di Padre Spinelli era stato trasportato dal cimitero alla chiesa parrocchiale di Rivolta d’Adda per essere portato l’indomani, 14 maggio, presso la cappella a lui dedicata nella Chiesa di Casa Madre delle Suore Adoratrici. Davvero grande ieri sera l’emozione del ritorno di Padre Spinelli in basilica! Un ritorno ancor più speciale: il ritorno da Santo! L’urna di San Francesco Spinelli rimarrà nella basilica parrocchiale sino a domenica 28 ottobre alle ore 15: “Rimane per la nostra preghiera personale, perché possiamo esprimere la nostra fiducia in lui come intercessore, per poter prendere ispirazione da lui nei nostri servizi di carità e nella dedizione al prossimo” come ha sottolineato don Dennis. “Non soltanto” -ha continuato il parroco di Rivolta d’Adda- “un dono fatto a tutta la Chiesa ma anche alla nostra comunità cristiana perché riscopra la fedeltà al Vangelo in una dedizione intensa e convinta”. E questo sia davvero l’augurio di cuore a tutti i rivoltani e a tutta la Chiesa!

Ma il messaggio di don Francesco corre oltre…stasera, 20 Ottobre, in occasione della prossima Giornata Missionaria Mondiale, si è tenuta infatti  in basilica una veglia di preghiera presieduta dal nostro vescovo Antonio e rivolta a tutte le parrocchie della zona 1 della diocesi di Cremona. In tal occasione, tutti i presenti hanno ricevuto il mandato ad essere missionari, ad essere come San Francesco, pane spezzato per la vita del mondo. Un invito questo che accompagna piccoli e grandi, santi e non…perchè, in virtù del battesimo, tutti siamo costituiti missionari della Buona notizia!

 

LE NOSTRE PUBBLICAZIONI

ADORAZIONI

La nostra galleria fotografica

Copyright © 2014 Casa Madre Suore Adoratrici - Rivolta d'Adda - Cremona - Via S. Francesco d'Assisi, 16 - 26027 - Tel.: 0363 3791 - Fax: 0363 78011 - Mail: info@suoreadoratrici.it PRIVACY